Lezione 58 Installazione di OwnCloud su Ubuntu 16.10

  • Yurii Anneticus
  • 0
  • 4333
  • 1097

Questo breve tutorial mostra agli studenti e ai nuovi utenti i passaggi per installare e configurare OwnCloud su Ubuntu 16.04 / 16.10.

Se non lo sai già, OwnCloud è un software open source che abilita i servizi di cloud privato sui server degli utenti. Come DropBox e altri servizi cloud, OwnCloud fa cose simili ed è gratuito da scaricare e installare sui tuoi server senza pagare i fornitori di servizi.

Per installare OwnCloud, è necessario che lo stack LAMP o LEMP sia abilitato sui propri server. Abbiamo scritto molti buoni tutorial qui sull'installazione dello stack LAMP. Per sapere come installare OwnCloud sui tuoi server, segui i passaggi seguenti:

Passaggio 1: installa lo stack LAMP

Per installare e utilizzare OwnCloud, devi configurare LAMP sui tuoi sistemi. Questo post presume che tu abbia già il sistema Ubuntu installato e funzionante e che tu abbia accesso root ad esso. Il post qui sotto mostra come installare LAMP.

Tutorial per studenti - Configurazione di Ubuntu Linux con Apache2, MariaDB e PHP (LAMP)

Passaggio 2: aggiungi il repository di OwnCloud e installa su Ubuntu

Esistono molti modi per installare OwnCloud ... tuttavia, il più semplice di tutti è installarlo direttamente dal suo repository. Esegui i comandi seguenti per aggiungere il repository OwnCloud a Ubuntu
sudo sh -c "echo 'deb http://download.owncloud.org/download/repositories/stable/Ubuntu_16.10/ /'> /etc/apt/sources.list.d/owncloud.list"

Successivamente, esegui i comandi seguenti per installare la chiave del repository

sudo curl https://download.owncloud.org/download/repositories/stable/Ubuntu_16.10/Release.key | sudo apt-key add -

Successivamente, esegui i comandi seguenti per aggiornare e installare OwnCloud

sudo apt-get update sudo apt-get install owncloud owncloud-files 

Passaggio 3: configurazione del database OwnCloud

Dopo aver installato il pacchetto OwnCloud, vai e crea un database per esso. A tale scopo, eseguire i comandi seguenti per accedere al server del database come root

mysql -u root -p

Quindi esegui i comandi seguenti per creare un nuovo database chiamato owncloud

CREA DATABASE owncloud;

Successivamente, esegui i comandi seguenti per creare un utente del database per owncloud chiamato ownclouduser

CREA UTENTE ownclouduser;

Successivamente, concedere tutti i privilegi all'utente del database eseguendo i comandi seguenti

ACCEDI TUTTO SU owncloud. * A 'ownclouduser' @ 'localhost' IDENTIFICATO DA 'new_password_here';

Infine salva le modifiche ed esci

PRIVILEGI DI FLUSH; Uscita 

Successivamente, modifica le autorizzazioni della directory per OwnCloud come mostrato di seguito

sudo chown -R www-data: www-data / var / www / owncloud sudo chmod -R 755 / var / www / owncloud 

Riavvia Apache2

sudo systemctl riavvia apache2

Passaggio 4: connessione a OwnCloud

Dopo aver creato il database e l'utente, apri il browser e cerca il nome host del server o l'indirizzo IP seguito da owncloud. Di seguito è riportato un esempio:

http: // localhost / owncloud

Dovresti quindi vedere la pagina di configurazione di OwnCloud ... Connettiti al database utilizzando le informazioni che hai creato e continua. Seleziona il server database installato sui tuoi sistemi facendo clic su di esso come mostrato nell'immagine sottostante

Fai clic su Fine configurazione e il gioco è fatto.

Godere!




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Una raccolta di informazioni utili sul sistema operativo Linux e sulle nuove tecnologie
Articoli freschi, consigli pratici, recensioni dettagliate e guide. Sentiti a casa nel mondo del sistema operativo Linux