Installazione di VirtualBox su Ubuntu 17.04

  • Richard Poole
  • 0
  • 4319
  • 601

Questo post mostra agli studenti e ai nuovi utenti un modo semplice per installare VirtualBox su Ubuntu 17.04 (Zesty Zapus). Sarà breve e facile da comprendere.

Per coloro che non sanno cosa sia VirtualBox, è un software di virtualizzazione gratuito che consente a chiunque di eseguire più sistemi operativi guest su un singolo computer host. Ad esempio, supponiamo di avere un solo computer, buono con molto spazio di archiviazione e RAM.

È possibile installare il software host VirtualBox su quel singolo computer (Windows, Linux o Mac) ed eseguire sistemi operativi aggiuntivi all'interno del software VirtualBox. Ciascuno degli altri sistemi operativi guest (Windows 10, Ubuntu Linux Mac OS) in esecuzione all'interno di VirtualBox viene eseguito indipendentemente l'uno dall'altro. Ogni macchina ospite pensa inoltre che sia l'unico sistema in esecuzione sul computer.

Per gli studenti IT, VirtualBox dovrebbe essere uno degli strumenti che dovrebbero installare.

Per installare VirtualBox su Ubuntu, segui i passaggi seguenti:

Passaggio 1: aggiorna Ubuntu e aggiungi il repository VirtualBox

Prima di installare VirtualBox, esegui i comandi seguenti per aggiornare Ubuntu.

sudo apt-get update && sudo apt-get dist-upgrade && sudo apt-get autoremove

Dopo aver aggiornato la macchina Ubuntu, esegui i comandi seguenti per aggiungere la chiave del repository VirtualBox.

wget -q http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian/oracle_vbox.asc -O- | sudo apt-key add -

Dopo aver aggiunto la chiave del repository a Ubuntu, esegui i comandi seguenti per aggiungere il repository VirtualBox a Ubuntu.

sudo sh -c 'echo "deb http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian $ (lsb_release -sc) contrib" >> /etc/apt/sources.list'

Ora che hai aggiunto la chiave del repository di VirtualBox, continua di seguito per l'installazione.

Passaggio 2: installa VirtualBox

Dopo aver aggiunto il repository a Ubuntu, l'ultimo passaggio è installare VirtualBox. Di seguito è mostrato il comando per installare VirtualBox su Ubuntu. Tuttavia, è necessario sostituire il numero di versione con il numero di versione corrente (più recente).

Al momento della stesura di questo documento, il numero di versione corrente è 5.1. Quindi, prima di installare effettivamente il pacchetto, vai alla pagina di download e conferma l'ultimo numero di versione.

Esegui i comandi seguenti per installare VirtualBox versione 5.1

sudo apt-get update sudo apt-get install virtualbox-5.1 

I comandi sopra aggiorneranno i repository di Ubuntu e installeranno VirtualBox.

Passaggio 3: installazione di VirtualBox Extension Pack

Dopo aver installato il software VirtualBox, è necessario installare immediatamente il pacchetto di estensione. Il pacchetto di estensione estende le capacità delle macchine virtuali (guest).

Quindi, vai alla pagina di download e scarica il pacchetto per (Tutte le piattaforme supportate)

https://www.virtualbox.org/wiki/Downloads

Fare doppio clic sul pacchetto di estensione dopo il download per installarlo.

Successivamente, VirtualBox dovrebbe essere pronto per utilizzare ed eseguire i sistemi operativi guest.

Godere!

Rimozione di VirtualBox da Ubuntu

Se desideri rimuovere VirtualBox da Ubuntu, esegui i comandi seguenti

sudo apt-get purge virtualbox-5.1 && sudo apt-get autoremove

Sommario:

Questo post mostra agli studenti e ai nuovi utenti come installare VirtualBox su Ubuntu. È un ottimo strumento da avere soprattutto se sei un professionista IT. VirtualBox ti consente di eseguire i tuoi laboratori con sistemi operativi guest separati senza il costo aggiuntivo per hardware aggiuntivo.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Una raccolta di informazioni utili sul sistema operativo Linux e sulle nuove tecnologie
Articoli freschi, consigli pratici, recensioni dettagliate e guide. Sentiti a casa nel mondo del sistema operativo Linux