Installazione di Apache2, MariaDB su Ubuntu 16.04 | 17.10 | 18.04 con supporto PHP 7.2 (LAMP)

  • Andrew Politic
  • 0
  • 3438
  • 697

Recentemente abbiamo mostrato a studenti e nuovi utenti come installare Nginx, MariaDB con supporto PHP 7.2 su Ubuntu ... questo post sta installando Apache2 con LAMP invece di Nginx ... .

LAMP è l'acronimo di Linux, Apache2, MariaDB o MySQL e PHP ... È l'elemento costitutivo per la maggior parte dei sistemi di gestione dei contenuti in uso oggi, come WordPress, Joomla, Drupal e molti altri ...

Se hai intenzione di sviluppare applicazioni o siti Web basati su PHP con supporto per Apache2 e MariaDB, probabilmente avrai bisogno dell'ultima versione di PHP installata ...

Con il rilascio di PHP 7.2, ora puoi includere l'ultima versione di PHP con il tuo stack per migliorare le prestazioni dei siti e delle applicazioni ... Questo breve tutorial mostrerà agli studenti e ai nuovi utenti come installare Apache2, MariaDB e PHP 7.2 su Ubuntu Linux 16.04 , 17.10 e 18.04 LTS server.

Per iniziare con l'installazione di LAMP con supporto PHP 7.2, segui i passaggi seguenti:

Passaggio 1: installa Apache2 HTTP Server su Ubuntu

Il server HTTP Apache2 rappresenta la A nello stack LAMP ... È il server web più popolare installato oggi prima di tutti gli altri server web ...

Per installare Apache2 HTTP sul server Ubuntu, esegui i comandi seguenti ...

sudo apt update sudo apt install apache2

Dopo aver installato Apache2, i comandi seguenti possono essere utilizzati per arrestare, avviare e abilitare il servizio Apache2 in modo che si avvii sempre con l'avvio del server.

sudo systemctl stop apache2.service sudo systemctl start apache2.service sudo systemctl abilita apache2.service 

Per testare la configurazione di Apache2, apri il browser e seleziona il nome host del server o l'indirizzo IP e dovresti vedere la pagina di test predefinita di Apache2 come mostrato di seguito ... Quando lo vedi, Apache2 funziona come previsto ...

ex… http: // localhost

Passaggio 2: Installa MariaDB Database Server

Il server di database MariaDB è un ottimo punto di partenza quando si guarda al server di database open source ... Sebbene MySQL fosse originariamente il server di database predefinito, MariaDB ha preso il sopravvento ... Per installarlo eseguire i comandi seguenti.

sudo apt-get install mariadb-server mariadb-client

Dopo aver installato MariaDB, i comandi seguenti possono essere utilizzati per arrestare, avviare e abilitare il servizio MariaDB in modo che si avvii sempre all'avvio del server ...

Su Ubuntu 16.04 LTS

sudo systemctl stop mysql.service sudo systemctl start mysql.service sudo systemctl abilita mysql.service 

Su Ubuntu 17.10 e 18.04 LTS

sudo systemctl stop mariadb.service sudo systemctl start mariadb.service sudo systemctl abilita mariadb.service 

Successivamente, esegui i comandi seguenti per proteggere il server MariaDB creando una password di root e disabilitando l'accesso di root remoto.

sudo mysql_secure_installation

Quando richiesto, rispondi alle domande seguenti seguendo la guida.

  • Inserisci la password corrente per root (inserisci per nessuno): premi semplicemente Invio
  • Impostare la password di root? [S / n]: Sì
  • Nuova password: inserire la password
  • Reinserire la nuova password: ripetere la password
  • Rimuovere utenti anonimi? [S / n]: Sì
  • Non consentire il login di root da remoto? [S / n]: Sì
  • Rimuovere il database di prova e accedervi? [S / n]: Sì
  • Ricaricare le tabelle dei privilegi ora? [S / n]: Sì

Riavvia il server MariaDB

Per verificare se MariaDB è installato, digita i comandi seguenti per accedere al server MariaDB

sudo mysql -u root -p

Quindi digita la password che hai creato sopra per accedere ... in caso di successo, dovresti vedere il messaggio di benvenuto di MariaDB

Passaggio 3: installa PHP 7.2 e moduli correlati

PHP 7.2 non è disponibile sui repository predefiniti di Ubuntu ... per installarlo, dovrai ottenerlo da repository di terze parti.

Eseguire i comandi seguenti per aggiungere il repository di terze parti di seguito per l'aggiornamento a PHP 7.2

sudo apt-get install software-proprietà-common sudo add-apt-repository ppa: ondrej / php

Quindi aggiorna e aggiorna a PHP 7.2

sudo apt update

Eseguire i comandi seguenti per installare PHP 7.2 FPM e relativi moduli.

sudo apt install php7.2 libapache2-mod-php7.2 php7.2-common php7.2-mbstring php7.2-xmlrpc php7.2-soap php7.2-gd php7.2-xml php7.2-intl php7. 2-mysql php7.2-cli php7.2-zip php7.2-curl

Dopo aver installato PHP 7.2, esegui i comandi seguenti per aprire il file predefinito PHP-FPM.

sudo nano /etc/php/7.2/apache2/php.ini 

Quindi apporta le modifiche nelle seguenti righe nel file e salva. I valori seguenti sono ottime impostazioni da applicare ai tuoi ambienti.

file_uploads = On allow_url_fopen = On memory_limit = 256M upload_max_filesize = 100M max_execution_time = 360 date.timezone = America / Chicago

Dopo aver apportato la modifica sopra, salva il file e chiudi.

Passaggio 4: riavvia Apache2

A differenza di Nginx, non c'è niente da configurare ... dopo aver installato PHP e i relativi moduli, tutto ciò che devi fare è riavviare Apache2 per ricaricare le configurazioni PHP ...

Riavvia Apache2, esegui i comandi seguenti

sudo systemctl riavvia apache2.service

Per testare le impostazioni di PHP 7.2 con Apache2, crea un file phpinfo.php file nella directory principale di Apache2 eseguendo i comandi seguenti

sudo nano /var/www/html/phpinfo.php

Quindi digita il contenuto di seguito e salva il file.

Salva il file ... quindi vai al nome host del tuo server seguito da phpinfo.php

http: //localhost/phpinfo.php

Dovresti vedere la pagina di test predefinita di PHP ...

Questo è tutto! Ecco come installare LAMP con l'ultimo supporto PHP 7.2 su Ubuntu

Buon divertimento ~




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Una raccolta di informazioni utili sul sistema operativo Linux e sulle nuove tecnologie
Articoli freschi, consigli pratici, recensioni dettagliate e guide. Sentiti a casa nel mondo del sistema operativo Linux