Installa FFmpeg su Ubuntu 20.04 | 18.04

  • Michael Arnold
  • 0
  • 1873
  • 547

Questo breve tutorial mostra agli studenti e ai nuovi utenti come installare lo strumento FFmpeg su Ubuntu 20.04 | 18.04.

FFmpeg è un framework multimediale multipiattaforma gratuito, open source che chiunque può utilizzare per registrare, convertire e riprodurre in streaming audio e video online o tramite qualsiasi applicazione.

Contiene librerie come, libavcodec, libavutil, libavformat, libavfilter, libavdevice, libswscale e libswresample e altri.

Applicazioni e altri strumenti possono utilizzare le librerie FFmpeg per la transcodifica e la riproduzione di file multimediali, fornendo la migliore soluzione tecnicamente possibile.

Per ulteriori informazioni su FFmpeg, visita la sua homepage.

Quando sei pronto per installare FFmpeg, segui i passaggi seguenti:

Opzione 1: installa FFmpeg su Ubuntu

FFmpeg arriva tramite i repository ufficiali di Ubuntu. Può essere installato tramite il gestore di pacchetti predefinito di Ubuntu, apt.

Questo è il modo più semplice per installare FFmpeg su Ubuntu. Tuttavia, la versione inclusa nei repository potrebbe non essere l'ultima versione.

Al momento della stesura di questo articolo, la versione corrente di FFmpeg disponibile in Ubuntu 18.04 | 16.04 repository è 3.4.6.

L'ultima versione corrente dal sito web FFmpeg è version 4.2.2.

Per installare la versione stabile fornita nei repository predefiniti di Ubuntu, esegui semplicemente i comandi seguenti:

sudo apt update sudo apt install ffmpeg

Per verificare che il pacchetto sia installato e funzioni correttamente, utilizzare il ffmpeg -version comando.

ffmpeg -version

Il comando precedente dovrebbe produrre qualcosa di simile alle righe seguenti:

Produzione: ffmpeg versione 3.4.6-0ubuntu0.18.04.1 Copyright (c) 2000-2019 gli sviluppatori FFmpeg costruiti con gcc 7 (Ubuntu 7.3.0-16ubuntu3)

Questo è tutto.

La versione stabile di FFmpeg è ora installata sul tuo sistema e puoi iniziare a usarla.

Opzione 2: installazione di FFmpeg tramite Repository

Per ottenere l'ultima versione di FFmpeg che include una serie di nuovi filtri, codificatori e decodificatori, potresti voler aggiungere un repository PPA di terze parti.

Per farlo, esegui semplicemente i comandi seguenti:

sudo apt install software-proprietà-common sudo add-apt-repository --yes ppa: jonathonf / ffmpeg-4 sudo apt update sudo apt install ffmpeg

Per verificare se FFmpeg è installato, eseguire i comandi seguenti:

ffmpeg -version

Dovrebbe produrre righe simili come mostrato di seguito:

Produzione: ffmpeg versione 4.2.2-0york0 ~ 18.04 Copyright (c) 2000-2019 gli sviluppatori FFmpeg costruiti con gcc 7 (Ubuntu 7.4.0-1ubuntu1 ~ 18.04.1) configurazione: --prefix = / usr --extra-version = ' 0york0 ~ 18.04 '--toolchain = indurito

Si installa tramite un PPA di terze parti.

Opzioni 3: Installa tramite Snap

Il modo più semplice è installare FFmpeg su Ubuntu usando il sistema di pacchettizzazione scattante.

Gli snap sono applicazioni confezionate con tutte le loro dipendenze per essere eseguite su tutte le distribuzioni Linux più diffuse da una singola build. Si aggiornano automaticamente e tornano indietro con grazia.

Innanzitutto, esegui i comandi seguenti per installare il gestore di pacchetti snap e quindi installa FFmpeg.

sudo apt update sudo apt install snapd sudo snap install ffmpeg

Dopo l'installazione, utilizzare il comando per verificare la versione di FFmpeg.

Ecco come si installa FFmpeg su Ubuntu.

Utilizzando FFmpeg

Dopo aver installato FFmpeg, puoi iniziare a usarlo per convertire i file multimediali in diversi formati.

Ad esempio, per convertire dal formato mp4 a webm, esegui semplicemente i comandi seguenti

ffmpeg -i input.mp4 output.webm

Per convertire un file audio da mp3 a ogg, esegui i comandi seguenti:

ffmpeg -i input.mp3 output.ogg

Ci sono altri esempi sul sito dello sviluppatore. Andateci e imparate come usare FFmpeg.

Conclusione:

Questo post ti ha mostrato come installare e utilizzare FFmpeg su Ubuntu 20.04 | 18.04. Se trovi qualche errore sopra, utilizza il modulo sottostante per segnalarlo.

Grazie,




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Una raccolta di informazioni utili sul sistema operativo Linux e sulle nuove tecnologie
Articoli freschi, consigli pratici, recensioni dettagliate e guide. Sentiti a casa nel mondo del sistema operativo Linux