Installa e configura TimescaleDB su Ubuntu 16.04 | 18.04 con supporto PostgreSQL 11

  • Vovich Masterovich
  • 0
  • 1254
  • 265

PostgreSQL è un sistema di gestione di database relazionale a oggetti e per scopi generali, probabilmente il sistema di database open source più avanzato…. puoi anche aggiungere funzioni personalizzate utilizzando diversi linguaggi di programmazione come C / C ++, Java, ecc ...

TimescaleDB d'altra parte è alimentato da PostgreSQL e può essere utilizzato per analizzare i dati di serie temporali con un linguaggio di query PostgreSQL ... TimescaleDB è come PostgreSQL, ma ottimizzato per velocità e scalabilità ...

Se sei un amministratore di database esperto e desideri un sistema di database che funzioni come un database relazionale tradizionale, ma scalabile in modi come i database NoSQL, allora TimescaleDB potrebbe essere qualcosa da guardare ...

Per sapere come installare PostgreSQL e TimescaleDB su Ubuntu, segui i passaggi seguenti

Passaggio 1: aggiungi il repository PostgresSQL a Ubuntu

Aggiungere il repository PostgresSQL a Ubuntu è facile ... tutto ciò che devi eseguire è eseguire i comandi seguenti per aggiungere la chiave del repository.,., La chiave è lì per autenticare e convalidare i pacchetti dal repository ... .

Esegui i comandi seguenti per aggiungere la chiave del repository e il repository ...

wget --quiet -O - https://www.postgresql.org/media/keys/ACCC4CF8.asc | sudo apt-key add - sudo sh -c 'echo "deb http://apt.postgresql.org/pub/repos/apt/ $ (lsb_release -sc) -pgdg main"> /etc/apt/sources.list. d / PostgreSQL.list '

Quando hai finito ... continua di seguito ...

Passaggio 2: aggiorna e installa PostgreSQL

Ora che il repository e la chiave sono stati aggiunti, esegui i comandi seguenti per aggiornare e installare gli ultimi pacchetti PostgresSQL ...

Per installare PostgreSQL 11, esegui i comandi seguenti

sudo apt update sudo apt-get install postgresql-11 

Dopo aver installato PostgreSQL, i comandi seguenti possono essere utilizzati per arrestare, avviare, abilitare e controllare il suo stato

sudo systemctl stop postgresql.service sudo systemctl start postgresql.service sudo systemctl abilita postgresql.service sudo systemctl status postgresql.service 

Questo è ciò che mostra il comando status

● postgresql.service - PostgreSQL RDBMS Loaded: caricato (/lib/systemd/system/postgresql.service; enabled; vendor prese Attivo: attivo (uscito) da mercoledì 2018-10-31 11:58:09 CDT; 12s fa Main PID : 7930 (code = exited, status = 0 / SUCCESS) Tasks: 0 (limit: 4663) CGroup: /system.slice/postgresql.service 31 ottobre 11:58:09 ubuntu1804 systemd [1]: Avvio di PostgreSQL RDBMS… 31 ottobre 11:58:09 ubuntu1804 systemd [1]: avviato PostgreSQL RDBMS.

Passaggio 3: creazione della password utente Linux PostgreSQL ...

Dopo aver installato PostgreSQL, è una buona idea creare / modificare la password utente PostgreSQL predefinita ... Eseguire i comandi seguenti per creare / modificare la password utente nella shell bash e non nella shell interattiva PostgreSQL ...

Imposta la password per l'utente Linux (postgres)

sudo passwd postgres

Dovrebbe essere richiesto di creare una nuova password Linux per l'utente postgres ...

Immettere la nuova password UNIX: ridigitare la nuova password UNIX: passwd: password aggiornata correttamente

Dopo aver impostato una nuova password, ogni volta che desideri accedere alla shell interattiva di PostgreSQL, ti verrà chiesto di confermare la password che hai creato dopo aver eseguito i comandi sopra ...

Passaggio 4: accesso a PostgreSQL

Ora che PostgreSQL è installato, per accedere alla sua shell interattiva e gestire i database ... è necessario accedere come utente di postgres ... per farlo eseguire i comandi seguenti:

sudo su -l postgres

Quindi usa il comando psql in una shell interattiva quando si desidera creare e gestire database PostgreSQL.

psql

Imposta password per amministratore DB (postgres)

su - postgres psql 

Sulla shell psql, esegui il comando seguente per modificare la password di amministratore del database.

postgres = # password OPPURE postgres = # password postgres 

Dopodiché, esci ed esci ...

\ q exit

Passaggio 5: installazione di TimescaleDB per PostgreSQL 11

Ora che PostgreSQL è installato, esegui i comandi seguenti per installare e configurare TimescaleDB da utilizzare per gestire il tuo server PostgreSQL ...

Aggiungi il repository di terze parti di TimescaleDB e installa TimescaleDB, che scaricherà tutte le dipendenze di cui ha bisogno dal repository PostgreSQL:

sudo add-apt-repository ppa: timescale / timescaledb-ppa sudo apt-get update

Ora installa il pacchetto appropriato per la versione PG utilizzando i comandi seguenti:

sudo apt install timescaledb-postgresql-11

Come minimo, dovrai aggiornare il tuo postgresql.conf file per includere la nostra libreria nel parametro shared_preload_libraries. Il modo più semplice per iniziare è correre b-tune su scala temporale, che è installato di default quando esegui i comandi sopra ...

sudo bash echo "shared_preload_libraries = 'timescaledb'" >> /etc/postgresql/11/main/postgresql.conf

shared_preload_libraries = 'timescaledb'

Esegui i comandi seguenti per abilitare le librerie TimescaleDB e le impostazioni PostgreSQL ottimizzate ...

sudo timescaledb-tune

Usa il prompt qui sotto per rispondere alle domande

Utilizzo di postgresql.conf in questo percorso: /etc/postgresql/11/main/postgresql.conf È corretto? [(y) es / (n) o]: y Scrittura del backup su: /tmp/timescaledb_tune.backup201905100950 shared_preload_libraries deve essere aggiornato Corrente: #shared_preload_libraries = "Consigliato: shared_preload_libraries = 'timescaledb' Va bene? [(y) es / (n) o]: y success: shared_preload_libraries verrà aggiornato 

In questo modo assicurerai che l'estensione TimescaleDB venga aggiunta correttamente al parametro shared_preload_librariesas oltre a offrire suggerimenti per l'ottimizzazione della memoria, del parallelismo e di altre impostazioni ...

Quando hai finito, accedi a PostgreSQL e connettiti a TimesaleDB ...

sudo su -l postgres psql

Crea un database di test ed estendi le sue capacità con TimescaleDB ...

CREA database test_db;  #change in test_db: \ c test_db Produzione: Ora sei connesso al database "test_db" come utente "postgres". #create Estensione TimescaleDB: CREA ESTENSIONE SE NON ESISTE in scala cronologicab CASCATA; 

Dovresti vedere una schermata simile come di seguito:

ATTENZIONE: BENVENUTO IN _____ _ _ ____________ | _ _ (_) | | | _ \ ___ \ | | _ _ __ ___ ___ ___ ___ __ _ | | ___ | | | | | _ / / | | | | _ '_ \ / _ \ / __ | / __ / _' | | / _ \ | | | ___ \ | | | | | | | | | __ / \ __ \ (_ | (_ | | | __ / | / / | | _ / / | _ | | _ | _ | | _ | | _ | \ ___ || ___ / \ ___ \ __, _ | _ | \ ___ | ___ / \ ____ / Versione in esecuzione 1.3.0 Per ulteriori informazioni su TimescaleDB, visitare i seguenti collegamenti: 1. Guida introduttiva: https://docs.timescale.com/getting-started 2. Documentazione di riferimento API : https://docs.timescale.com/api 3. Come è progettato TimescaleDB: https://docs.timescale.com/introduction/architecture Nota: TimescaleDB raccoglie report anonimi per comprendere e assistere meglio i nostri utenti. Per ulteriori informazioni e come disabilitare, consultare i nostri documenti https://docs.timescaledb.com/using-timescaledb/telemetry CREATE EXTENSION 

Quindi il database è abilitato per TimescaleDB!

Congratulazioni! Hai installato correttamente PostgreSQL 11 con TimescaleDB su Ubuntu 16.04 | 18.04




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Una raccolta di informazioni utili sul sistema operativo Linux e sulle nuove tecnologie
Articoli freschi, consigli pratici, recensioni dettagliate e guide. Sentiti a casa nel mondo del sistema operativo Linux